HomepageInfo utiliEventiRicettivitaFotoCome arrivareMeteoWebcamContatti

 

 

ESCARTONS
IL GLORIOSO RIMPATRIO




Dal latino volgare PRATA GELATA, questa bella località di montagna ha una storia antichissima e ricchissima: dalla notte dei tempi alle invasioni barbariche, dall’occupazione saracena alla grande “esperienza degli Escartons briançonesi” durata quattro secoli (1343 – 1713), dalle conflittualità religiose al Regno Sabaudo, alla difficile e sofferta integrazione all’Italia.
Terra combattuta e ricca di contraddizioni anche dal punto di vista religioso, la Val Pragelato (oggi alta val Chisone) accolse dalla metà del 1200 valdesi e albigesi in fuga dalla  vicina Francia, quindi subì le persecuzioni che furono condotte contro di essi e li riaccolse in un susseguirsi di vicende anche cruente per poi offrire rinnovata ospitalità solamente nel 1848 con lo Statuto Albertino.
Terra di confine con una storia proiettata un po’ di qua e un po’ di là dai monti, con un’identità ben radicata nonostante il nomadismo culturale e l’esigenza antica e moderna di migrare alla ricerca di lavoro e di crescita professionale.




 

Pragelato è STORIA Pragelato è CULTURA Pragelato è NATURA Pragelato è SPORT ITA FRA