HomepageInfo utiliEventiRicettivitaFotoCome arrivareMeteoWebcamContatti

 

Servizio Informazioni e di Accoglienza Turistica - Ufficio del Turismo di Pragelato
P.zza Lantelme - 10060 Pragelato (TO)


RACCHETTINVALLE SEMPRE GRANDE

Neppure le temperature "glaciali" hanno raffreddato l'entusiasmo degli oltre 800 iscritti alla dodicesima edizione di "Racchettinvalle" disputatasi domenica 12 febbraio a Pragelato (TO). Atleti professionisti, dilettanti, appassionati e tante famiglie hanno risposto all’invito di Racchettinvalle per trascorrere una giornata immersi nella natura incontaminata che fa da cornice a Pragelato.

Vincitore assoluto Alex Baldaccini che ha percorso i 10 km di gara con il tempo di 39’11’’ staccando di 20’’ il francese Stephane Ricard e di 32’’ Antonio Santi. Il successo nella categoria femminile è andato alla spagnola Laia Trais Andreu che ha fermato il cronometro sul tempo di 46’48’’. Completano il podio rosa l’italiana Maria Grazia Roberti (47’33’’) e l’iberica Monica Ubed Ardid (48’32’’).

Ma altri vincitori hanno festeggiato non tanto il gesto agonistico ma l’aver trascorso una bellissima giornata a Pragelato vissuta con le racchette da neve ai piedi con amici e famiglia. Molti hanno partecipato accompagnati dal fedele amico a quattro zampe.

Il via alla corsa è stato dato alle ore 11.00 vicino all’impianto olimpico dei trampolini con i concorrenti che hanno proseguito verso la pista dello sci nordico attraversando i boschi di larici. Raggiunta la frazione di Pattemouche, giro di boa, è iniziato il rientro attraverso la borgata di Traverses, costeggiando la sponda opposta del Chisone, sino a chiudere l’anello davanti i trampolini dov’è stato posto il traguardo. A tendere il nastro tagliato dal vincitore l’Onorevole Giorgio Merlo ed il sindaco di Pragelato Gianni Arolfo.

Racchettinvalle è stata trasmessa in diretta da Rai Tre con una commentatrice d’eccezione: Stefania Belmondo. La campionessa piemontese di sci di fondo, quest’anno festeggia i 20 anni dalla storica tripletta olimpica ottenuta nel 1992 ad Albertville quando conquistò 1 oro, 1 argento, 1 bronzo.

Cala così il sipario su un’altra splendida edizione di Racchettinvalle organizzata dallo staff della Turin Marathon a Pragelato, la prima da quando la stazione turistica dell’Alta Val Chisone è entrata a far parte delle Alpine Pearls, per vacanze in mobilità dolce ed ecosostenibili.

RACCHETTINVALLE SEMPRE GRANDE

Album fotografico: RACCHETTINVALLE 2012

 


 

FEED RSSArchivio NEWS Pragelato è STORIA Pragelato è CULTURA Pragelato è NATURA Pragelato è SPORT ITA FRA