HomepageInfo utiliEventiRicettivitaFotoCome arrivareMeteoWebcamContatti

 

 


Chi viene a Pragelato per la prima volta, tornerà con l'impalpabile ma intensa sensazione di... tornare a casa!
E' una constatazione diffusa e consolidata quella di sentirsi a casa a Pragelato dove la montagna fa da cornice a numerose frazioni che nell'insieme costituiscono il Comune, ad un'altitudine che spazia dai 1475 ai 2000 metri per
i nuclei abitativi, fino a superare i Tremila per le cime più imponenti.
Da visitare lo lo splendido Parco Naturale della Val Troncea grazie anche all’offerta turistica specializzata in attività sportive, dal trekking alla mountain-bike, dalle ciaspole allo sci di fondo.
Sono ben 19 le sue caratteristiche borgate, tutte dal nome rigorosamente francese, a testimoniare la centenaria parentela con la vicinissima Francia.
Questo "frazionato" paese dell'Alta Val Chisone, nel cuore delle Alpi Cozie, con una forte vocazione turistica e doppia stagionalità, ha impronte tangibili di molteplici civiltà, di eredità culturali e genetiche che caratterizzano ancora oggi tratti somatici, cognomi, lingua e carattere della popolazione autoctona.
L'arte della neve è un dono antico quanto la vocazione turistica della località e concede grandi spazi e splendide opportunità sia allo sci alpino che allo sci nordico.
Terra di montanari
, terra di case in legno e in pietra, di flauti e ghironde, di balli sfrenati, di parlata occitana, terra di parchi naturali, terra di confine e terra di meravigliosi paesaggi alpini senza fine dove lo sguardo, dalle cime, si perde al di là delle nuvole, oltre ogni limite.
Così è la montagna... e nella semplicità della sua gente, nell'essenzialità delle cose e nella stupefacente, sorprendente bellezza dei paesaggi, essa parla e si offre a tutti, con grande generosità e nel contempo, con grande pudore e riservatezza, lasciando segni inconfondibili ed indelebili